Condominio e tabelle millesimali. Cassazione: possono essere approvate a maggioranza.


Dopo tanta attesa e’ arrivata la sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione (la n. 18477 del 9 agosto 2010) che si esprime inequivocabilmente a favore dell’approvazione e della revisione a maggioranza delle tabelle millesimali conformi ai parametri legislativi. In questi casi, quindi, al contrario di quanto s’è per lungo creduto, non e’ piu’ obbligatoria l’unanimita’ dei consensi.
Sia ben chiaro: non si tratta di una modifica legislativa (com’e’ stato incredibilmente detto) ma di una sentenza. Certamente non si trascura che la funzione principale delle Sezioni Unite e’ quella di fornire un’interpretazione omogenea delle norme allorquando si creino contrasti sul loro significato. Tuttavia prudenza impone di evidenziare che – come peraltro e’ gia’ accaduto e proprio in ragione della labilita’ del valore di una sentenza – non ci si dovrebbe meravigliare se il principio espresso venisse disatteso. Cio’ nonostante, come ad esempio e’ accaduto per la sentenza sulle cause d’invalidita’ delle delibere (Cass. SS.UU. n. 4806/05) e per le obbligazioni solidali (Cass. SS.UU. n. 9148/08), l’auspicio e’ che nelle successive pronunce ci si attenga all’interpretazione fornita. Le motivazioni addotte con la decisione – ben argomentate, chiare e puntuali su ogni singola questione sulla quale v’erano dei dubbi – dovrebbero garantire da tanto improvvisi, quanto inaugurati, cambi d’opinione.

Leggi il  seguito dell’articolo:

http://avvertenze.aduc.it/condominio/condominio+tabelle+millesimali+cassazione+possono_18089.php

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: